Cash & Paddy
Lui è Cash... ama lo sport e non può fare a meno del suo skate.

CASH

Uno skate corre per la città.
In bilico sui marciapiedi, schizzando sopra una panchina, contorcendosi in un trick, è lo skate di un tipo che non riesce proprio a stare fermo.

Il suo nome? Cash. Smilzo e dall’aria sveglia, Cash ha una passione sfrenata per lo skate e per tutto ciò che è movimento. Non a caso, si è appena laureato a pieni voti in Scienze Motorie.
Il contenuto della tesi? Lo skate, ovviamente.
Cash, classe 1994, è vissuto con il culto di Bam Margera, Tony Hawk, Rob Dyrdek e degli altri miti della disciplina. Per anni li ha imitati, nel parco della sua città… uno spazio che Cash adora, ma che oggi è decisamente malmesso. Cash, però, ha un grande sogno: trasformare quello spazio in uno skate park di prima categoria. Dove, un giorno, magari, partecipare ad una gara insieme a Nyjah Huston, suo coscritto e suo grande mito tra i giovani skater.
Ma per lui, questo, è molto più che un sogno: Cash, intraprendente per natura, ha deciso di trasformarlo in realtà.
Come? Con l’inseparabile Paddy, sua compagna di scorribande dai tempi dell’asilo, quando facevano i loro primi tentativi su ruote.
Ce la faranno? Noi siamo certi di sì.

Cash & Paddy

Che cos’hanno in comune Cash e Paddy? Il loro allenamento quotidiano e… un sogno…
Trasformare la loro passione per la velocità in una vera e propria attività… Ma come?
Coraggio ragazzi, ce la potete fare!